Intelligenza artificiale
per l’Italia

7 giugno 2022 dalle 14:30

L'IA si sta diffondendo anche nelle imprese italiane. E in alcuni campi mostra già i propri vantaggi. Si rivelano al tempo stesso le complessità operative dell’adozione. Al Paese serve, per trovare un posto nel futuro, una “buona” adozione dell’intelligenza artificiale, dal punto di vista di business ma anche normativo ed etico-sociale.

L'Intelligenza artificiale si appresta ad accelerare nelle aziende e nelle strutture sanitarie, anche in Italia, grazie agli incentivi del PNRR che permettono di cogliere i vantaggi delle nuove tecnologie per l'aumento di efficienza, produttività, riduzione di errori.
Nelle aziende manifatturiere anche pmi grazie a tecnologie di AI per la sicurezza, il controllo qualità, la predizione della domanda e di guasti. Nel settore finanziario e assicurativo, con sistemi di recommendation, intelligent RPA, Intelligent data processing, chatbot.
Enorme il potenziale in Sanità, per il supporto alla diagnosi, scoperta farmaci, robotica riabilitativa e assistenza domiciliare. A queste potenzialità da cogliere si accompagnano sfide di vario genere: operative, per un'adozione corretta; normative e di policy più generale. Qual è la via italiana a un'effettiva e utile diffusione dell'IA?

L'evento
AI4Business 360 Summit vuole essere il punto di riferimento e di confronto per le imprese che intendono non solo avvicinarsi all’AI (Artificial Intelligence) ma anche capirne le potenzialità specifiche per la propria azienda ed il proprio business. Per farlo è necessario conoscere lo scenario attuale e futuro di sviluppo delle tecnologie, capirne i rischi e le opportunità per identificare poi le possibili soluzioni più adatte alle proprie necessità.
Il convegno nasce infatti come momento di formazione e dibattito volto a far capire a professionisti e manager che lavorano in azienda quali potrebbero essere vantaggi, opportunità, sfide, rischi nell’affrontare un progetto di Intelligenza Artificiale, analizzando in concreto anche progettualità e casi reali di applicazione.
image-event